ACCORDO CON LA COMUNITA’ :TIM potenzia la rete a banda ultra larga portando la fibra a Costa Paradiso

istruzioni accesso sito
24 settembre 2020
Notizie in breve 12  ottobre 2020
12 ottobre 2020

ACCORDO CON LA COMUNITA’ :TIM potenzia la rete a banda ultra larga portando la fibra a Costa Paradiso

In questi giorni è stato raggiunto un importante accordo fra la Comunità e TIM, grazie a cui l’internet veloce raggiungerò la quasi totalità del territorio di Costa Paradiso. L’iniziativa di upgrade tecnologico dell’infrastruttura in banda ultralarga si inserisce nel quadro delle attività messe in campo da TIM nel periodo di lockdown anche per dare tempestiva risposta alle disposizioni emergenziali arrivate dalle principali Istituzioni e Autorità del Paese per l’emergenza Covid-19. 

TIM ha dato un forte  impulso allo sviluppo della rete in fibra ottica nel Comprensorio Gallurese, progettando la banda ultralarga e potenziando gli armadi già attivi (8 armadi stradali che servono circa 2300 unità immobiliari) con collegamenti super-veloci fino a 100 Mpbs.Quasi tutto il territorio sarà raggiunto dall’internet veloce: un risultato significativo, reso possibile grazie agli importanti investimenti fatti da TIM e alla fattiva collaborazione con l’Amministrazione della Comunità Del Territorio. 

Gli interventi verranno realizzati utilizzando le infrastrutture esistenti per impianti di telecomunicazione con un disagio minimo alla popolazione ed alla viabilità del Comprensorio. Le opere e la conseguente commercializzazione del servizio saranno completate entro l’anno in corso. 

TIM sottolinea che gli interventi relativi all’accensione della rete in fibra ottica saranno realizzati interamente dalla stessa società con propri investimenti diretti. 

L’abilitazione dei servizi ultrabroadband alle circa 2300 unità immobiliari avviene mediante tecnologia FTTC (Fiber to the cabinet) a beneficio di cittadini, imprese e della stessa amministrazione, gettando le basi per ulteriori futuri sviluppi personalizzati su fibra ottica, orientati a specifiche necessità a favore di attività commerciali e imprenditoriali. In particolare il completamento del piano di cablaggio consentirà di abilitare servizi e soluzioni innovative: dalle connessioni domestiche, alla sicurezza, dal monitoraggio ambientale ai trasporti, fino all’offerta turistica e all’entertainment, permettendo, fra l’altro, di fruire di contenuti multimediali contemporaneamente su smartphone, tablet e smart TV. 

Le imprese potranno accedere al mondo delle soluzioni professionali sfruttandone al meglio le potenzialità grazie alla banda ultralarga, che abiliterà applicazioni innovative come lo smart working, la unified communication, la videosorveglianza in HD e i servizi di cloud computing per le aziende, come le applicazioni software as a service. 

Il Consiglio di Amministrazione della Comunità

Costa Paradiso  3 ottobre 2020

2 Comments

  1. Bellissima notizia!
    Rimane solo un velo di inquietudine legato al riferimento alla “quasi totalita” del territorio.
    Purtroppo gia’ al momento ci sono alcune zone ristrette del territorio che soffrono di una completa assenza di copertura cellulare.
    Una connessione veloce e piu’ affidabile alla rete potrebbe ridurre il disagio.
    E’ gia’ stato concordato con TIM di dare priorita’ a queste zone (La Cruzitta, Lu Ciuoni, L’Alioni per citarne alcuni)?
    E’ possibile eventualmente farlo ora?
    Ritengo che la cosa possa rappresentare anche una migliore opportunita’ per l’operatore, visto il potenziale maggior interesse ad attivare una connessione rispetto ad abitazioni dove si puo’ tranquillamente accedere ad Internet tramite la rete cellulare.
    Grazie

    • Claudio Pedace ha detto:

      La copertura base già garantita da TIM riguarda circa l’83% del territorio. Alcune aree (la Cruzitta ad esempio) potranno essere raccordate con progetti aggiuntivi, i cui costi in parte ricadranno sugli utenti. C’è un costante coordinamento fra TIM e la Comunità per dare risposta a tutto il territorio

Lascia un commento