Alle polemiche e alle insinuazioni rispondiamo con i fatti : firmati i primi accordi per il recupero delle grandi morosità

PUBBLICATO IL DATO SULLE ENTRATE NEL PERIODO 15 MAGGIO – 20 MAGGIO
24 maggio 2017
VERSATO L’ACCONTO AD ABBANOA: NEI PROSSIMI GIORNI IL RIPRISTINO DELL’EROGAZIONE DELL’ACQUA
26 maggio 2017

Alle polemiche e alle insinuazioni rispondiamo con i fatti : firmati i primi accordi per il recupero delle grandi morosità

In osservanza del principio di trasparenza , al quale questo C. D.A. si è sempre attenuto, pubblichiamo nell’ area riservata (link posti in fondo all'articolo, è necessario effettuare il login in alto destra), le scritture private  di transazione sottoscritte in questi giorni dal geom. Mario Mela (per la sua posizione personale) e dai rappresentanti legali di due società del “Gruppo Mela”, nei cui confronti la nostra Comunità  vantava cospicui crediti.
Come si può evincere dai documenti pubblicati, il debito è stato  pagato nel suo intero ammontare e senza dilazioni, inoltre sono state recuperate tutte le spese legali , onorari e interessi prescritti riportati nei precetti dei decreti ingiuntivi.
Il ‘Gruppo Mela’ è  ancora debitore della Comunità per altre due sue posizioni, in ordine alle quali si sta lavorando per realizzare nei prossimi giorni un analogo accordo che preveda l'intero pagamento del debito, senza sconti.
Tutte le azioni legali per le due posizioni residue, precedentemente avviate per il recupero dei crediti, rimangono in essere fino a completo rimborso degli importi dovuti.
Ecco il dettaglio economico dei tre accordi . il cui importo è stato versato in un’unica soluzione all’atto della firma:

Il Tiglio Giallo sas di Gianna Mela              euro                 56.039,35
SERV.IS. Srl                                                               .....                    25.715,22
Mela Antonio Maria                                            .....                    63.733,05

       Totale                                                                                          145.487,62

Ricordiamo che oltre a queste cifre, in quest'ultimo periodo sono stati raccolti oltre 185.000 euro, tra pagamenti delle spese e recupero delle medie e piccole morosità, e (a oggi, ma altri proprietari stanno aderendo) ulteriori 100.000 euro per l'anticipo sui consumi dell'acqua.

Grazie quindi all’ azione di recupero crediti e al forte senso di responsabilità dei partecipanti, che hanno aderito massicciamente alla richiesta dell' anticipo di 100 euro, saremo in grado di onorare le richieste di Abbanoa, con i cui vertici si terrà un incontro a Cagliari  venerdì 26 maggio, per ottenere il ripristino della fornitura idrica, sospesa dal 21 novembre 2016.
Permetteteci infine di osservare, con un minimo di retorica, ma con profonda convinzione, che finalmente i proprietari, piccoli o grandi, morosi e non, stanno ritrovando il senso di appartenenza che ci permette ancora di chiamare la nostra piccola organizzazione ‘Comunità’

Il Consiglio di Amministrazione della Comunità di Costa Paradiso

 

Scrittura privata transazione "Il Tiglio Giallo s.a.s di Gianna Mela"

Scrittura privata transazione "SERV.IS s.r.l."

Scrittura privata transazione Mela Antonio Maria

 

8 Comments

  1. Roberto Grassa ha detto:

    Certamente un plauso al CdA della nostra Costa Paradiso per la determinazione e la concretezza con la quale sta procedendo a tutelare gli interessi collettivi di una Comunità che per anni è stata amministrata senza senso civico e senza alcuna responsabilità.
    La storia e il passato non devono essere dimenticati, quantomeno per evitare che nel futuro possa ricapitare che un intero Villaggio, portatore di interessi economici, affettivi e d’immagine, possa essere “tenuto in ostaggio” da un manipolo di poche persone che da sole rappresentano (come di fatto hanno rappresentato) il 50% dei crediti “collettivamente” vantati dalla nostra Comunità nei confronti dei “furbetti di quartiere”.
    Ecco perché si rende necessario, quale atto di trasparenza collettiva, pubblicare in modo analitico le posizioni contabili debitorie e le relative azioni di recupero intraprese, promuovendo una azione di sensibilizzazione verso tutti i proprietari affinché da oggi in poi venga “normata” la procedura di pagamento delle spese a mezzo RID bancario con addebito diretto in conto corrente, così come normalmente si procede per le utenze telefoniche ed elettriche. Grazie per la collaborazione preziosa che state riservando a tutti noi.

  2. Salvatore Coiladu ha detto:

    Complimenti per il vostro operato! Continueremo anche noi a sostenervi! Bravi! Bravi! Salvatore Coiladu

  3. Mimmo Butera ha detto:

    Bravissimi tutti ! Gli accordi con i proprietari morosi non vedono nè vinti nè vincitori, ma solo il riconoscimento di una situazione che non avrebbe avuto alcun futuro per nessuno.
    Gli sconfitti sono solo gli OMISSIS, come sempre, quelli che per ingannare la noia promuovono ricorsi costosi e dannosi.
    Ma degli OMISSIS purtroppo, non si può fare a meno, possiamo solo identificarli e tenerli a distanza.
    Grazie ancora al CdA per il gratuito impegno che sta dando alla nostra ritrovata Comunità.

  4. Mauro Marciano ha detto:

    Mi congratulo! finalmente azioni concrete e produttive e non demagogia spicciola da quattro soldi. Mi auguro sempre che il CDA proceda, parallelamente alla risoluzione della problematica Abbanoa a fare chiarezza sui motivi accertando (se esistono) le responsabilità dei precedenti amministratori.
    Mauro Marciano

  5. Cecilia Leoneschi ha detto:

    Bravi! ottimo inizio! Grazie per quello che state facendo.
    Cecilia

  6. DONATELLA COSTA ha detto:

    Complimenti, ottimo lavoro, era ora che ci fosse qualcuno competente e determinato. Speriamo bene anche per tutto il resto.

  7. Enzo Galli ha detto:

    Mi complimento con questo C.D.A. per l’ingrato compito ereditato da una precedente gestione di OMISSIS.
    Inoltre non abbassiamo la guardia nei confronti di coloro, la cui mancanza di serietà e responsabilità, sta mettendo a rischio la stagione più importante per la nostra Comunità. Non sarà certo il pagamento di quanto dovuto a cancellare il desiderio di tanti di noi nel volerne conoscere l’identità.
    Grazie ancora per il Vostro operato.

    Enzo Galli

  8. Giovanni Gurrieri ha detto:

    Un risultato eccellente. Mi congratulo con tutti voi e sono molto contento di aver avuto SIM dall’inizio piena fiducia nel vostro operato.
    Non c’è modo migliore di rispondere alle calunnie con i fatti.
    Mi sento parte integrante della Comunità e vi sosterrò nel vostro arduo lavoro.
    Grazie
    Giovanni Gurrieri
    Lotto o1c

Lascia un commento