Inciviltà e rifiuti
17 luglio 2017
ISTRUZIONI PER LA GESTIONE DI RIFIUTI INGOMBRANTI, RAMAGLIE, SFALCI E POTATURE
18 luglio 2017

Inciviltà e rifiuti atto secondo

"... e ringraziate che l'ho portato fin lì: potevo abbandonarlo in strada."

Ieri avevamo pubblicato, con grande imbarazzo, alcune foto di rifiuti distribuiti, incivilmente, all'interno delle isole ecologiche di Costa Paradiso, oggi eravamo ottimisti : la gente avrebbe letto (?!) e capito ...

Risultato: ieri mattina i rifiuti ingombranti, all'isola ecologica di Li Streghi, erano stati scaricati non solo all'interno dell'isola, ma anche all'esterno. In realtà, di mattina, c'era solo (si fa per dire ) lo scaldabagno della foto a sinistra, ma la sera, sopra lo scaldabagno c'era anche il resto! (foto a destra)

Ma non basta: Alle 11 e 30 circa, sono arrivati i potenti mezzi di Ambiente Italia: un camion di piccole dimensioni, e un operatore. Quest'ultimo ha caricato qualche rifiuto ingombrante impropriamente deposto all'interno dell'isola ed è ripartito tranquillamente, spiegando al nostro vigilante, che seguiva scandalizzato le operazioni, che non sapeva chi e quando avrebbe portato via i rifiuti in foto (quelli esterni all'isola), e che comunque (e qui sono partite le parole chiave dell'inefficienza nazionale) non era 'sua competenza' provvedere ai sacchi con gli sfalci. Sono stato testimone di tutte le fasi, e la mia rabbia (contro Ambiente Italia, non certo verso l'ignaro operatore) è stata solo pari al mio desiderio di porre fine a questo scandalo.
Claudio Pedace

Perché ve la prendete con me, fanno così ... tutti.

Lascia un commento