Piano di controllo della popolazione di cinghiali nel Comune di Trinità d’Agultu. il tavolo tecnico del 12.12.2017.

Lettera al sindaco del 22 gennaio 2018
22 gennaio 2018
I risultati del sondaggio sperimentale
1 febbraio 2018

Piano di controllo della popolazione di cinghiali nel Comune di Trinità d’Agultu. il tavolo tecnico del 12.12.2017.

La Provincia  di Sassari  ci ha invaito il verbale relativo all'incontro del tavolo tecnico  del 12.12.2017 , che ha avuto per oggetto 'Piano di controllo della popolazione di Cinghiale nel Comune di Trinità d’Agultu' ,  a cui per conto della Comunità ha partecipato il geometra Serra. Potrete leggerlo nell'allegato.

Riportiamo le proposte scaturite dal tavolo :

  •  La Provincia si impegna a predisporre una rimodulazione del Piano che preveda le seguenti azioni articolate nel medio e lungo periodo: monitoraggio, informativa, formazione coadiutori, abbattimenti selettivi .

1)  Monitoraggio e segnalazione della presenza di capi all’interno dell’area abitata per stabilire possibili azioni di intervento da effettuare da parte della Provincia con la collaborazione delle compagnie di caccia (in particolare con i coadiutori) e l’Amministrazione “Comunità Costa Paradiso”.

2)  Predisposizione di un volantino informativo per gli alloggiati che richieda la collaborazione per la gestione della problematica (predisposto e proposto al tavolo tecnico da parte della Provincia) .

3)  Impegno del Comune per la predisposizione di una Ordinanza sindacale che vieti qualunque situazione di abbandono alimenti o scarti alimentari che possano creare fattore di richiamo dei cinghiali .

4)  Predisposizione di una battuta nell’area boschiva di libera caccia prospiciente l’insediamento, da effettuare durante una giornata di caccia da calendario venatorio, concordata con Provincia e CFVA, che consenta il posizionamento delle poste nella striscia parafuoco di confine con l’Oasi Tinnari e, in ogni caso, nel rispetto delle distanze stabilite da abitazioni e viabilità.

L'impressione è di un incontro che ha affrontato il problema in modo concreto, e che è servito a chiarire alcuni punti poco chiari. Alla Comunità l'impegno di informare in modo adeguato i proprietari ed ospiti sui comportamenti da tenere con gli animali, specie per quanto riguarda l'offerta di cibo.

Leggi il verbale

 

Il Consiglio di Amministrazione della Comunità

cda@territoriocostaparadiso.it

 

1 Comment

  1. ezio bianchi ha detto:

    finalmente si è svegliata anche la Provincia – era ora ! Io abito nel condominio centro servizi -H5 e sono molti anni che passano le famiglie che vanno nelle loro tane. Soprattutto di notte entrano nel patio e procurano abbastanza danni. Resto in attesa di comunicazioni per adeguarmi alle iniziative da intrapprendere. grazie.

Lascia un commento