LA COMUNITÀ NE FERME PAS!!!
4 maggio 2021

LA  COMUNITA’ NON  CHIUDE !!!

 

Riceviamo da numerosi proprietari telefonate preoccupate a seguito di notizie e iniziative, che hanno il preciso  scopo di creare disinformazione.

Nella fattispecie alcuni proprietari sono stati contattati da una società ( che risulta anche tra i proprietari a Costa Paradiso ), con l’invito a partecipare alla costituzione di un non meglio precisato ‘consorzio’, asserendo  che la Comunità del Territorio di Costa  Paradiso sta chiudendo e che il suddetto consorzio ne prenderebbe il posto(?!). Diffidiamo chiunque a  diffondere  tali notizie  false  e tendenziose che rasentano la calunnia: la strada perseguita da questa amministrazione è ed è sempre stata  quella rivolta all’ attuazione di quanto previsto dalla legge, cioè  l’acquisizione  da parte degli enti pubblici preposti  di tutte le opere  primarie di urbanizzazione : strade, parcheggi, aree standard, impianti idrici, fognari e depurativi. Questa importantissima operazione libererà finalmente, dopo decenni, la Comunità da impegni onerosi e da responsabilità che non le competono.

La Comunità  è giuridicamente un ’associazione non riconosciuta formata da tutti i proprietari che, quando hanno acquistato il proprio lotto , hanno acquistato anche la proprietà della quota millesimale di competenza nel territorio che costituisce una proprietà comune indivisibile. Pertanto  la Comunità non può cessare di esistere , se non applicando quanto previsto dal  regolamento, cioè sciogliersi con voto unanime degli iscritti, e nessun proprietario  può dissociarsi dalla Comunità stessa, in quanto proprietario pro quota del territorio comune.

Con il passaggio delle opere agli enti pubblici,  la Comunità potrà finalmente assumere la veste che le compete e indirizzare  tutto il suo impegno  e le sue risorse a valorizzare  il territorio, migliorandone la qualità e la vivibilità, preservandone la straordinaria bellezza , anche con il positivo effetto economico,  aumento del  valore intrinseco e valorizzazione turistica.

Con queste brevi note speriamo di aver smascherato le intenzioni di chi, con subdole affermazioni,  tenta di stravolgere  la realtà,  spargendo notizie completamente prive di fondamento. La questione non riguarda in alcun modo questo o quel Consiglio di Amministrazione (come sapete l’attuale è operante in regime di prorogatio causa COVID) e possiamo  rassicurare tutti che la Comunità e ’ e rimane saldamente ancorata alla sua ragione fondativa  e che l’attuale CDA continuerà a difendere in tutte le sedi le ragioni dei partecipanti/proprietari di Costa Paradiso 

Un cordiale saluto a tutti

Il CDA della Comunità

Costa  Paradiso Maggio 2021

 

.                                

Lascia un commento