LA COMMISSIONE TECNICO-ARTISTICA HA INIZIATO IL SUO LAVORO

I dati sulle entrate ed uscite di maggio 2017
7 giugno 2017
Le entrate della settimana 5 – 12 giugno 2017
14 giugno 2017

LA COMMISSIONE TECNICO-ARTISTICA HA INIZIATO IL SUO LAVORO

La nuova Commissione Tecnico Artistica (CTA) si è riunita per la prima volta lo scorso 3 giugno, prendendo in esame alcuni progetti e analizzando la strategia da mettere in atto nel prossimo triennio (leggi il verbale). E’ stato indicato come coordinatore l’ing. Yos Zorzi e definiti i compiti degli altri membri (Carlo Addis, Marco Bertozzi, Elena Braglia, Rosa Manca) (consulta la sezione CTA)
La CTA, secondo il Regolamento della Comunità, è uno strumento fondamentale del Consiglio di Amministrazione per monitorare la situazione del Territorio e prendere le decisioni conseguenti .
Si tratta quindi di un vero e proprio strumento di controllo edilizio, paesaggistico e ambientale.
Ricordiamo in proposito l’articolo 6:
“Chiunque intenda dare corso a costruzioni di qualsiasi genere e natura sul ”Territorio” dovrà far predisporre il relativo progetto da un professionista qualificato ……Il progetto di costruzione,  che non potrà essere presentato alla Soprintendenza ai Monumenti ed alla Amministrazione Comunale di Trinità d’Agultu senza essere sottoposto all’esame preventivo ed alla approvazione della Commissione Tecnico Artistica.”

Da molti la CTA è considerata uno strumento depotenziato. Questo è dovuto in parte al comportamento che in questi ultimi anni hanno avuto gli uffici comunali, che spesso non ne hanno atteso il ‘parere vincolante’ prima di concedere le licenze edilizie, ma anche alla scarsa valorizzazione da parte degli stessi Consigli di Amministrazione della Comunità. Basta pensare che l’ultimo incontro della precedente CTA è avvenuto all’inizio del 2016, e che da allora solo sei progetti sono stati inviati all’esame preliminare.

Secondo l’ attuale C. di A. la Commissione Tecnico Artistica deve ritrovare, oltre al suo ruolo di controllo (esame dei progetti e parere), anche un ruolo proattivo (sorveglianza del territorio e lotta agli abusi), e ,a questo scopo, saranno presi i necessari contatti con il Comune di Trinità per trovare un’ampia collaborazione, nel pieno rispetto dei rispettivi ruoli, che consenta, fra l’altro, di evitare un inutile appesantimento burocratico ( con relativo allungamento dei tempi di realizzazione dei progetti ) nella valutazione delle nuove domande.
In questo senso è di grande importanza il ruolo che tutti voi proprietari avrete nel metterci costantemente al corrente su irregolarità e possibili abusi ! Continuate a scriverci all’indirizzo consigliodiamministrazione@territoriocostaparadiso.it e vi daremo via via conto sul sito www.territoriocostaparadiso.it delle azioni intraprese

Il Consiglio di Amministrazione della Comunità

 

Leggi il verbale della riunione della CTA del 3 Giugno 2017

1 Comment

  1. CARMENCITA AMAGLIO ha detto:

    Sarebbe opportuno comunicare ai lotti confinanti le domande e le autorizzazioni che Vi vengono sottoposte, considerato che mi sono trovata un bagno nel mio lotto e una piscina completamente difforme oltre il mio confine, questo per evitare che si arrivi a Costa Paradiso per le vacanze e ci si trovi un bel abuso sul proprio lotto. Grazie Eliana Rota

Lascia un commento