La trattativa con il Comune per il passaggio dei cespiti

Una proposta
2 marzo 2018
rinnovata la convenzione con Grimaldi per la stagione estiva 2018
10 marzo 2018

La trattativa con il Comune per il passaggio dei cespiti

Pubblichiamo la lettera della sig.ra Sali sul tema 'caldo' della trattativa con il Comune :

Con riferimento all'argomento in oggetto e alle risposte negative delComune di Trinità e di Abbanoa, mi è sorta spontanea una domanda provocatoria: ma siamo sicuri di dover continuare a pagare tributicome IMU e TARSU ad un Comune che rifiuta di prendere in carico opere di urbanizzazione primaria come strade e fognature???? Anche questo mi sembra un nodo da sciogliere; perché oltre a sembrarmi grottesca la risposta del Sindaco e,forse, anche anticostituzionale, i rapporti in generale funzionanograzie all'equazione dare/avere.
Noi partecipanti di Costa Paradiso diamo (profumatamente a tutti).....Loro, cosa danno?
Disservizi e controversie, mi sembra....
Deprimente!
ringraziandovi per il lavoro che state svolgendo con merito per la Comunità, porgo cordiali saluti.

Monica Sali

2 Comments

  1. Melina Bianchini ha detto:

    Purtroppo l’IMU è un’imposta patrimoniale e nulla c’entra con l’equazione dare/avere. Altra cosa sarebbe se il Comune di Trinità applicasse la TASI e cioè la tassa sui servizi indivisibili alla collettività, cosa che non avviene. Per la TARI e il servizio scandaloso che riceviamo in cambio sono d’accordo con lei.

  2. Aldo Lutricuso ha detto:

    Buonasera, condivido pienamente quanto scritto dalla sign.ra Sali, anch’io sono proprietario e rimango indignato da tutto quello che sta accadendo.
    Spero vivamente che tutte queste problematiche vengano risolte, colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che stanno lavorando a favore della Comunità-.

Lascia un commento