La riunione del CDA del 7/8 aprile 2018

Presenze ospiti 2018
17 aprile 2018
verità e fake-news sul ricorso al TAR
20 aprile 2018

La riunione del CDA del 7/8 aprile 2018

Il 7 e l’ 8 aprile si è svolta a Costa Paradiso la riunione del CDA , e a seguire un incontro fra CDA e CDR per chiarimenti e definizione delle necessarie sinergie fra i due organismi, nel rispetto di quanto previsto dal regolamento.
Facendo riferimento al Verbale della riunione del CDA (link) vogliamo porre l’accento su alcuni punti di discussione e su alcune decisioni prese.

Contatori ed Abbanoa:

Allo stato attuale risultano installati 1.230 contatori, mentre 290 sono in corso di installazione. L’installazione di altri 337 contatori resta sospesa in attesa che venga pagato dagli interessati il saldo delle quote per cui risultano morosi, anche se hanno pagato il contatore. Restano circa 400 utenze, i cui titolari, oltre ad essere morosi, non hanno pagato il nuovo contatore. Per questi ultimi, il Consiglio ha confermato la decisione di procedere allo slaccio dell’acqua entro il 30 aprile, incaricando gli uffici di inviare in tal senso una ulteriore e ultima diffida ai proprietari.
Sono in corso di invio ad Abbanoa i contratti verificati dai nostri uffici . C’è stato un ritardo ‘fisiologico ‘ nelle operazioni, ma, Abbanoa permettendo, dovremmo rispettare la scadenza di maggio per partire con il nuovo regime.

Ricorso al TAR

Per il prossimo 24 aprile è prevista l’udienza definitiva per il ricorso a suo tempo presentato da ATCP insieme ad un gruppo di proprietari, rispetto al quale il consiglio ha deciso, all’unanimità, di confermare l’avv. Sara Merella nell’incarico di rappresentare la Comunità nel ricorso stesso, stabilendo che la posizione della Comunità nel ricorso non è più di neutralità, bensì a favore e sostegno dei ricorrenti.(leggi la recente sentenza del TAR su Baia Sardinia)

Analisi della situazione economico-finanziaria
Al 31 marzo 2018 i crediti verso i Partecipanti ammontano complessivamente a € 1.466.000,00 e precisamente: € 767.500,00 relativi agli esercizi scaduti al 30 aprile 2016, € 239.000,00 relativi all’esercizio 2016/2017 ed € 459.500,00 relativi all’ultimo esercizio 2017/2018; è opportuno sottolineare che tra i crediti degli ultimi due esercizi quelli per il consumo di acqua ammontano ad oltre € 80.000,00.
Sulla base dell’attuale liquidità disponibile e dell’ammontare degli incassi dell’ultimo periodo le previsioni di sostenibilità finanziaria non sono rosee: consentiranno di far fronte agli impegni straordinari (rate Abbanoa e rottamazione/rateazione cartelle Esattoriali) ed alle spese correnti fino al prossimo mese di luglio.

Determinazioni sugli eventi estivi

Sulla base anche delle opinioni raccolte nel sondaggio (link) effettuato sul sito ( poche risposte, ma tutte circostanziate, favorevoli e contrari più o meno equivalenti) Il consiglio ha deciso di non organizzare, per questa stagione, eventi musicali, assumendo l’impegno di predisporre per il 2019 un programma che sia in linea con i suggerimenti raccolti, da sottoporre all’assemblea dei partecipanti prevista per agosto. In proposito ci saranno anche contatti con commercianti e operatori turistici per un adeguato coordinamento

Il Consiglio di Amministrazione della Comunità

Lascia un commento